Non come tutti

cop_pagano_sito

Non come tutti

19,00€

COD: MR5. Categoria: .

Descrizione prodotto

“In Il desiderio di essere come tutti, Premio Strega 2014, Francesco Piccolo sostiene che la sinistra ha iniziato a perdere quando si è isolata in una diversità sterile e non si è posta la questione della responsabilità del potere. Io credo invece che la sinistra la questione del potere, negli ultimi vent’anni, se la sia posta, ma male: perché l’ha esercitato adattandosi alle idee degli altri. La sinistra, rinunciando ad avere una sua ideologia, è stata subalterna all’ideologia dominante, il pensiero unico neoliberista, che propone come dato di natura una scelta, che è invece ideologica, a favore della deregulation economica. E’ questa ideologia che ci ha portato nelle secche della : ecco perché, se vogliamo uscirne, vale la pena, almeno qualche volta, non essere come tutti”.

Informazioni aggiuntive

Autore

Giorgio Pagano

Anno

2014

Pagine

467

ISBN

9788897070696

L'autore

Giorgio Pagano è laureato in filosofia. E’ stato l’ultimo segretario provinciale del Pci spezzino (1990-1991) e il primo del Pds (1991-1993). Dal 1993 al 1997 è stato, con Lucio Rosaia Sindaco, assessore alla qualificazione del sistema urbano. Nel 1997 è stato eletto Sindaco, carica nella quale è stato riconfermato nel 2002. E stato delegato nazionale Anci per la cooperazione internazionale. Attualmente collabora con enti locali e Ong su progetti di cooperazione in Palestina e in Africa e presiede le associazioni Funzionari senza Frontiere e Januaforum. Si occupa inoltre di pianificazione strategica urbana in diverse città italiane, dopo essere stato Presidente e Segretario Generale della ReCS (Rete Città Strategiche). Alla Spezia presiede l’Associazione Culturale Mediterraneo, è portavoce del Coordinamento “Io non respingo” ed è copresidente, in rappresentanza dell’Anpi, del Comitato Unitario della Resistenza. Nel 2002 ha pubblicato l’intervista a Arrigo Petacco La Spezia una città ritrovata; nel 2007 l’intervista a Maurizio Mannoni Orgoglio di città; nel 2010 la conversazione con Daniela Brancati La sinistra la capra e il violino; nel 2012 il volume Ripartiamo dalla polis. Collabora, come opinionista, all’edizione ligure di “Repubblica” e al quotidiano on-line “Città della Spezia”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…