Vite immaginate. Storie di scrittori e scrittrici

12,00

Disponibile

Questa antologia raccoglie dieci racconti di dieci tra i migliori autori italiani dei nostri giorni, che hanno provato a raccontare un momento particolare della carriera e della vita dei loro scrittori di riferimento.

Chi di noi non vorrebbe sapere a cosa pensava Virginia Woolf mentre si incamminava verso il fiumo Ouse e a chi non piacerebbe fare la conoscenza di Mark Twain nel bel mezzo di un viaggio in nave?

Questa la sfida che hanno accettato dieci tra i migliori scrittori italiani contemporanei – tra cui Alberto Cavanna, Piero Colaprico e Michela Marzano: si sono confrontati con i loro Maestri, da Mary Shelley a Sylvia Plath, da Vladimir Nabokov a Mark Twain, da Virginia Woolf fino a James Joyce, e hanno provato a raccontare un momento particolare della loro carriera e della loro vita.

Nasce così un gioco letterario che ribalta gli schemi e trasforma dieci grandi scrittori in personaggi di altrettanti racconti.

Perché se la letteratura ha un diritto, è da sempre quello di valicare i confini, di mescolare reale e immaginario, storia e racconto, verità e finzione.

Il ricavato della vendita del volume verrà devoluto alla Croce Rossa Italiana – Comitato della Spezia.

 

Peso1 kg
Dimensioni14 × 18 cm
Anno

2020

Autore

A cura di Andrea Tarabbia

ISBN

9788885581114

Pagine

128